Ho rivisto di nuovo questo film (stavolta in 3d) insieme a Chiara, Cecilia e Angelo. Il disco saltava e riproponeva spesso la stessa scena in continuazione però l’abbiamo visto tutto; intenso e profondo.