Ho rivisto questo film insieme a Mafalda, 13 anni dopo la sua uscita. È un film leggero che tratta temi ponderosi; la trama è altamente improbabile però gli attori sono bravi (perfino l’improbabile Pappalardo!) e alcune scene riescono a essere emozionanti.