Non è un film geniale come i migliori di Virzì ma si lascia guardare con attenzione e simpatia. Mischia però molti temi importanti (concepimento in provetta, lavoro, percorso artistico, sottocultura popolare, mal de vivre e difficoltà relazionali) in un frullatore; ovviamente, non riesce a dedicare a ciascuno lo spazio che meriterebbe.
http://it.wikipedia.org/wiki/Tutti_i_santi_giorni